- Autore: Chiara
Formazione Formatori sulle Tecniche Innovative

Alcune delle attività essenziali per un professionista della formazione sono senza dubbio formarsi, aggiornarsi e confrontarsi coi colleghi.

Le consulenti LEN Anna Perna e Agata Rakfalska hanno tenuto La Giornata della Formazione. Ecco il report di come è andata.

La situazione

L’aula si è mostrata attenta e motivata verso l’intervento. Abbiamo iniziato una bella discussione sul senso dell’innovazione nella professione del docente/formatore/consulente.

Innovare significa mutare aggiungendo elementi nuovi al bagaglio di competenze che già si possiedono. Da qui abbiamo discusso su come gestire l’aula, soprattutto nelle situazioni difficili. Abbiamo proposto due simulazioni che hanno fatto riflettere sul modo di porsi di fronte a diverse utenze.

L’esigenza

Durante i diversi momenti della lezione sono emerse alcune esigenze: approfondire la gestione dell’aula attraverso simulazioni e relativo feed back; il concetto di ASSERTIVITA’ e un’approfondita riflessione sul ruolo del docente/formatore/consulente (per chi facciamo lezione? In che modo il nostro narcisismo può limitare l’efficacia dell’intervento? Quali sono i confini del ruolo, quali i compiti e le aspettative?); il lavoro di squadra (se ci troviamo in una situazione in cui non sentiamo di possedere le competenze, perché non si attiva la rete dei colleghi?).

Quale è la differenza fra formazione d’aula e consulenza nell’azienda? Quali sono gli obiettivi della consulenza aziendale e della formazione? Come promuovere gli altri esperti delle materie, quando vediamo che nell’azienda esiste il problema relazionale/di comunicazione da risolvere?

Ipotesi di intervento per un ulteriore approfondimento

  1. Mini corso sulla gestione della comunicazione e dell’ascolto
  2. Il ruolo del docente/formatore/consulente
  3. Come usare l’assertività nella professione
  4. Il lavoro di squadra
  5. Problem solving strategico
  6. Importanza di promozione reciproca degli altri docenti per dare la visibilità a LEN network.

Modalità di intervento

Momenti di Counseling e Coaching guidati da un esperto/a _ Counseling per gestire una tavola rotonda con brain storming, discussioni e confronto tra i colleghi con lo scopo di far emergere le perplessità, consolidare le risorse e definire un obiettivo.

Comunicare per crescere.

Crescere per condividere.

Coaching per lavorare sull’obiettivo individuato con la definizione dei passi per superare le difficoltà e raggiungere l’obiettivo.

Momenti di condivisione nel gruppo colleghi per lavorare sull’ identità del docente/formatore/consulente, spronare la condivisione, il confronto, la conoscenza reciproca e il senso di appartenenza. Tutto questo con un moderatore che moderi gli interventi.

E voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

30.326 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>