- Autore: Elisabetta Izzi
Corso sui Rischi connessi alle Vibrazioni Meccaniche – [X049]

BREVE DESCRIZIONE

L’Accordo Stato-Regioni del 21 Dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità della formazione ed aggiornamento dei lavoratori e delle lavoratrici, datori di lavoro, dirigenti e preposti ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. n. 81/2008. L’obiettivo del presente corso è quello di fornire un percorso formativo specifico relativamente ai rischi connessi alle vibrazioni meccaniche che si creano in determinate attività lavorative.

In particolare, si affronteranno, tra gli altri, argomenti quali: la normativa di riferimento, la regolamentazione e i dispositivi di protezione individuali.

A CHI SI RIVOLGE

Ogni lavoratore, definito come: persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari. (art. 2 comma 1, lettera a), D.Lgs. 81/2008).

OBIETTIVI

Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione. È per questo motivo che il presente corso affronta nello specifico i rischi connessi alle vibrazioni meccaniche che si creano in determinate attività lavorative.

CONTENUTI

  • La normativa di riferimento
  • Regolamentazione
  • Dispositivi di protezione individuali

Clicca per visualizzare la scheda Corso sui Rischi connessi alle Vibrazioni Meccaniche 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

29.791 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>