- Autore: Chiara
Formazione sulla sicurezza per i Dirigenti [X002]

OBIETTIVO

Il corso di formazione specifica, ai sensi dell’art 37 comma 2 del Dlgs 81/08 e dei successivi accordi tra stato e regioni, ha l’obiettivo di far conoscere nel dettaglio a tutti i Responsabili di posizioni organizzative, quali i Dirigenti con deleghe, i concetti fondamentali di gestione della prevenzione aziendale a partire dal concetto di valutazione dei rischi, i concetti di responsabilità amministrativa, l’esercizio di funzioni organizzative, fino ai concetti di gestione della comunicazione del rischio e della formazione ai lavoratori.

 

A CHI E’ RIVOLTO

Il Dirigente secondo l’art.2 del Dlgs 81/08 si definisce come:

“la qualifica che, in ragione delle comprovate competenze professionali, opera sul piano gerarchico e funzionale più elevato e quale “alter ego” dell’imprenditore è preposto alla direzione dell’intera organizzazione aziendale o a quella di un settore autonomo dell’azienda.”

 

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

Modulo 1 – Giuridico Normativo

  • Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale (Dlgs 81/08, compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa);
  • Delega di funzioni; la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa; la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (Dlgs 231/01)
  • I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia

Modulo 2 – Gestione e organizzazione della sicurezza

  • I modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (art. 30 Dlgs 81/08);
  • Gestione della documentazione tecnica amministrativa;
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione; organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all’adempimento degli obblighi previsti art. 18 comma 3 bis Dlgs 81/08; ruolo del RSPP/ASPP

Modulo 3 – Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi

  • Il rischio da stress lavoro correlato;
  • Rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, provenienza da altri paesi e dalla tipologia contrattuale;
  • Il rischio da interferenze e lavori in appalto;
  • Misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
  • Considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;
  • I DPI,
  • La sorveglianza sanitaria

Modulo 4 – Comunicazione, informazione, consultazione

  • Competenze relazionali e consapevolezza del ruolo
  • Importanza strategica dell’informazione, della formazione e dell’addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale
  • Tecniche di comunicazione
  • Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti
  • Consultazione e partecipazione degli RLS
  • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione degli RLS

Clicca qui per visualizzare la scheda corso completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

29.789 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>