- Autore: Chiara
Formazione sulla sicurezza per i datori di lavoro RSPP [X004]

OBIETTIVO

Il corso di formazione specifica per DL-RSPP ha lo scopo di dare a questi specifiche competenze e formazione adeguata, per lo svolgimento dell’incarico, partendo dai concetti fondamentali di gestione della prevenzione aziendale, valutazione dei rischi, i concetti di responsabilità amministrativa, l’esercizio di funzioni organizzative, fino ai concetti di gestione della comunicazione del rischio e della formazione ai lavoratori.

 

A CHI E’ RIVOLTO

Secondo la definizione dell’art.2 del Dlgs 81/08 il RSPP:

“è la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’Art.32, designata dal datore di lavoro, a cui questa risponde per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi”.

Salvo per le aziende industriali di cui all’Art.1 del DPR 175 del 1988, il datore di lavoro potrà assumere in proprio le funzioni di RSPP nei seguenti casi:

  • Aziende artigiane e industriali: fino a 30 addetti
  • Aziende agricole e zootecniche: fino a10 addetti
  • Aziende della pesca: fino a 20 addetti
  • Altre aziende: fino a 200 addetti

 

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

Modulo 1 – Giuridico Normativo

  • sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori
  • la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
  • la “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle Società e delle Associazioni anche prive di responsabilità giuridica” ex D.lgs. 231/2001 e s.m.i.
  • Il sistema istituzione della prevenzione
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo D.lgs. 81/08: compiti, obblighi e responsabilità
  • Il sistema di qualificazione delle imprese

Modulo 2 – Gestione e organizzazione della sicurezza

  • Criteri e strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi
  • La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi
  • La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori
  • Il Documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie)
  • I modelli di organizzazione e di gestione della sicurezza (art. 30 del D.lgs. 81/08)
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto d’opera o somministrazione
  • Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI)
  • La gestione della documentazione tecnica amministrativa
  • Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze

Modulo 3 – Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi

  • Principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
  • Il rischio da stress lavoro-correlato
  • Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi
  • I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)
  • La Sorveglianza Sanitaria

Modulo 4 – Comunicazione, informazione, consultazione

  • L’informazione, la formazione e l’addestramento
  • Tecniche di comunicazione
  • Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda
  • Consultazione e partecipazione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)
  • Natura, funzioni e modalità di nomina o elezione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

Clicca qui per visualizzare la scheda corso completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

29.789 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>